in

A Umbertide due giornate all’insegna della tradizione con “Buongiorno ceramica”

L’assessore Sara Pierucci: «L’auspicio è che eventi di questo tenore possano aiutare la ripresa dell’attività turistica nella nostra città»

UMBERTIDE (Perugia) – Anche la città di Umbertide parteciperà all’evento nazionale “Buongiorno ceramica”, progetto promosso e organizzato dall’associazione italiana Città della Ceramica, che si tiene ogni anno nel terzo fine settimana di maggio. Due giornate alla scoperta della ceramica artistica e artigianale italiana, tra antiche tradizioni e nuove sensibilità, con lo scopo di contribuire allo sviluppo culturale e turistico dei luoghi dove questa antica arte è maggiormente radicata.

«In attesa che il consiglio direttivo nazionale dell’associazione italiana Città della Ceramica approvi la nostra richiesta di adesione a questa prestigiosa associazione – asserisce l’assessore alla cultura del Comune di Umbertide Sara Pierucci – partecipiamo con piacere alle iniziative che da parte loro vengono proposte. L’auspicio è che eventi di questo tenore possano aiutare la ripresa dell’attività turistica nella nostra città, fortemente legata all’arte e alla tradizione delle ceramica».
Si inizia sabato 21 maggio dalle 15.30 alle 18.30 con la visita allo showroom e al laboratorio delle ceramiche Rometti, una delle principali manifatture italiane e una pagina importante della ceramica del ‘900. L’architetto Maurizio Pucci e lvana Giacché, vere memorie storiche dell’azienda guidata oggi da Massimo Monini, accompagneranno i visitatori in un luogo incantevole, fatto di bellezza, innovazione e creatività.
Domenica 22 maggio dalle 10 alle 13 si prosegue con le visite guidate del museo Rometti con il responsabile dello spazio David Menghini e di Maurizio Pucci, che accoglieranno i visitatori in questo piccolo gioiello che custodisce e tramanda quasi cento anni di storia.

ProWein 2022 Umbria top wines

Dopo ProWein, Umbria top wines già al lavoro per il prossimo biennio

presentazione “Avanti Tutti!” 2022 Foligno

Sport e inclusione con “Avanti Tutti!” al ciclodromo di Corvia