in

Arringatore in festa: Pila punta sulla sua torta al testo

I 50 anni dell’appuntamento a Perugia: il programma

Torta al testo

PERUGIA – Dopo due anni, torna la festa di Pila: a tutta torta al testo. Ma non solo. Perché è dal 1972 e quindi da 50 anni che Pila invita tutti alla sua festa, ma questo importante anniversario è prevalsa l’idea di ricorrere al personaggio più famoso, sin dall’antichità: l’Arringatore.

Da qui il titolo di questa edizione, in programma il 22 maggio: “L’arringatore in festa” nell’accogliente ospitalità del parco di Pila. L’Arringatore in festa è un evento riservato ai soci della Pro Pila, ma la festa è anche l’occasione per tesserarsi all’ingresso del parco.
«Un evento – spiegano i promotori dell’iniziativa – che gratifica gli ormai collaudati organizzatori lieti di tornare, dopo due anni di interruzione, a incontrare gli amici che negli anni hanno apprezzato il loro impegno, la loro fantasia, la loro socialità e soprattutto la torta al testo e le altre specialità testimoni della cucina sana e genuina delle campagne umbre e alla sapienza delle cuoche casalinghe che si alternano ai fornelli e ai fuochi con pentole, tegami e gratelle. Se poi il tutto è “condito” dall’aria salubre della pineta del parco e dall’accoglienza degli abitanti di Pila, la festa è di sicuro successo».
Ce n’è per tutti grandi e piccini: divertimento, giochi, passeggiate e molto altro dettagliato nel programma:

  • Ore 9.00 – Escursione in Mountain Bike tra i colli perugini
  • Ore 9.30 – Passeggiata a piedi nelle campagne circostanti alla ricerca dell’Arringatore
  • Ore 11.30 – SS.Messa con benedizione delle rose in occasione di Santa Rita
  • Ore 13.00 – Pranzo in pineta (contributo 10€ a persona da 6 anni in su solo su prenotazione
    al n.333.4138856 entro il 19 maggio
  • Ore 15.30 – Pomeriggio in allegria con giochi all’aperto: tito alla fune, corsa dei sacchi, tiro alla
    brocca, gara delle famiglie, torneo di briscola, e così via
  • Ore 17.30 – Corsa campestre per bambini dentro il parco in collaborazione con
    “Atletica Capanne” il glorioso gruppo sportivo della vicina località.

Foligno, Bevagna, Montefalco, Narni e Amelia: ecco i progetti da 1,3 milioni per la cultura

ProWein 2022 Umbria top wines

Dopo ProWein, Umbria top wines già al lavoro per il prossimo biennio