in

Olimpiadi di matematica: bronzo per Angela Lavinia Varazi

La studentessa della 5A del liceo Renato Donatelli ha conquistato la medaglia nella fase nazionale

TERNI – Che risultato per Angela Lavinia Varazi. La studentessa della 5A del liceo Renato Donatelli di Terni ha conquistato la medaglia di bronzo nella fase nazionale delle Olimpiadi di matematica ’21-’22.

Domenica Lavinia è stata premiata con la medaglia di bronzo come apprezzamento dell’elaborato da lei prodotto nella mattinata di venerdì, seguendo la traccia assegnata consistente in sei problemi tutti a carattere dimostrativo. A Lavinia è stato attribuito il punteggio di 20 punti, ne sarebbe bastato solo uno in più per guadagnare una medaglia di livello superiore (argento). La ragazza è risultata comunque prima tra gli studenti liceali delle province di Terni e di Viterbo.

Appena due giorni dopo l’eccellente risultato conseguito alle Olimpiadi della matematica, Lavinia è stata convocata dai docenti del dipartimento di matematica e informatica “Ulisse Dini” dell’università di Firenze, per essere premiata come quinta classificata nella gara di matematica organizzata dal dipartimento stesso. Nella prova, svoltasi il 12 aprile scorso, Lavinia aveva risolto perfettamente
tre dei quattro problemi proposti e parzialmente il quarto, lasciando avanti a sé soltanto quattro dei centosessanta studenti partecipanti.

La comunità scolastica del liceo Renato Donatelli, lieta e orgogliosa dei successi di Lavinia, porge le sue più vive congratulazioni a lei e agli insegnanti, prima fra tutti Anna Ceravolo, che l’hanno guidata e accompagnata nella sua crescita.

Provincia di Terni: approvato bilancio di previsione, niente aumenti di tasse e imposte

Benvenuti a Terni, capitale della segnaletica che “inganna”