in ,

Il Sagrantino e Montefalco conquistano Forbes e gli Usa. Caprai li fa sognare con la leggenda dell’imperatore Federico II

Il giornale dei miliardari dedica un grande servizio al grande vino umbro. Con Caprai (e il suo Rolland) e Chiara Lungarotti la narrazione di una “meraviglia” dell’Umbria

Marco Caprai da un po’ di tempo ha una nuova vocazione: vuol narrare il grande vino insieme alla grande storia della valle spoletana, l’imperatore Federico II e il suo falcone, i traffici di un centro pulsante del gran mondo del Medioevo, chiese, monasteri, idee, commercio, soldati, impero.
Lo racconta a Forbes, il giornale dei miliardari Usa insieme agli straordinari riflessi e ai profumi e all’inconfondibile bouquet del Sagrantino.
Forbes tesse le lodi del grande vino e sceglie Caprai e Chiara Lungarotti come guide nel viaggio dell’eccellenza.
Ne esce un grande riconoscimento per un grande vino (Caprai lo racconta anche attraverso le nuove intuizioni del “suo” Rolland, il francese re degli enologi) e una segnalazione d’eccezione per l’Umbria, un piccolo ma esclusivo gioiello.

“Quello che siamo noi”, Alessandra Morelli presenta il suo libro: una storia di crescita e genitorialità

presentazione RiverockFestival 2022 (1)

Connubio di arte e musica per il Riverock festival 2022