in ,

Beccato in flagrante a rubare in un’auto parcheggiata: arrestato 29enne

A evitare la fuga del ragazzo un automobilisti insospettito dall’atteggiamento di quest’ultimo

PERUGIA – L’intervento della polizia in via Pila dopo una chiamata d’emergenza. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato il presunto autore di un furto intento a parlare con un altro automobilista che, sentito in merito, ha riferito di aver notato l’uomo rovistata con fare sospetto dentro un’auto parcheggiata.

Insospettitosi, si è avvicinato chiedendo al presunto ladro cosa stesse facendo, prendendo poi tempo per non farlo fuggire. Un uomo della palazzina vicina, poi, ha riconosciuto l’autore della vicina di casa, avvistandola e portando quest’ultima a chiamare la polizia per un intervento sul posto. Perquisito il ragazzo, un cittadino nigeriano di 29 anni, gli agenti gli hanno trovato nelle tasche una cassa bluetooth, un powerbank, un regola barba e un carica batterie, oggetti poi risultati asportati dall’interno dell’auto.

Già con precedenti per reati contro il patrimonio e irregolare sul territorio italiano, il ragazzo è stato arrestato per furto aggravato e deferito all’autorità giudiziaria per false attestazioni d’identità e inottemperanza all’ordine del questore di Roma di lasciare l’Italia emesso lo scorso 18 luglio.

“La fabbrica dei materiali umbra”, dalla manifestazione ecologista un secco “no” al nuovo inceneritore

Valzer delle candidature/Il Pd va veloce. Ascani sì, Cristofani probabile. In pole position nei collegi: Betti (o Chiodini), De Rebotti con Gallinella al Senato