in

Gran finale per l’XI edizione del Narnia Festival

La kermesse, ideata e diretta da Cristiana Pegoraro, si chiude con il concerto ‘Forever Mozart’

NARNI – Si avvia alla conclusione l’XI edizione del Narnia Festival che anche quest’anno sta regalando grandi emozioni spaziando tra le arti e i generi musicali e proponendo eventi di qualità con grandi ospiti e un’attenzione particolare alla valorizzazione del territorio. La kermesse, per la direzione artistica della sua ideatrice, la pianista di fama internazionale Cristiana Pegoraro, e quella musicale del maestro Lorenzo Porzio, prosegue a Narni, venerdì 29 luglio alle 21.30 con il concerto del dipartimento di musica brasiliana del festival ‘Sounds of Brazil’. Sabato 30 sono invece tre gli appuntamenti in musica: il teatro Manini alle 16 ospita ‘Flauti e chitarre in concerto’, la sala espositiva Caracciolo del Beata Lucia alle 17 ‘Insieme per la musica’ con insegnanti e allievi del festival in concerto e, infine, il San Domenico Auditorium Bortolotti il recital del pianista Ludovico Mammola, vincitore del concorso Olimpiadi della musica 2019, accompagnato dall’Orchestra Filarmonica Città di Roma diretta dal maestro Lorenzo Porzio.

Gran finale domenica 31 luglio con il concerto di chiusura di questa edizione ‘Forever Mozart’ con l’Orchestra del Narnia Festival, diretta dal maestro Porzio e formata da tutti i partecipanti ai corsi e dai loro insegnanti. Durante tutto il festival, in parallelo agli spettacoli, infatti, il programma di didattica ha proposto lezioni, workshop, masterclass e corsi di perfezionamento di alto livello nell’ambito di opera, teatro, danza, strumentale ai quali hanno partecipato 300 allievi provenienti da diverse parti del mondo che hanno avuto modo di studiare ed esibirsi con insegnanti delle più prestigiose scuole e orchestre internazionali.

Verso le elezioni, nasce la Federazione Civica Italia

cover-una ragazza

Alla Rocca del Leone le note della dirompente Malika Ayane: «Non vedo l’ora di tornare in Umbria»