in ,

Incendi nel ternano: altro venerdì di fiamme

Roghi sono scoppiati in diverse zone della provincia. Paura a Giove a ridosso del centro abitato, dove sono state salvata diverse persone

TERNI – Dopo gli incendi che hanno bruciato diversi ettari di terreno a Guardea e Montecchio, con paura anche per le abitazioni e i residenti, un altro venerdì di fiamme è andato in scena oggi nel ternano.

In mattinata, le fiamme si sono sviluppate tra Narni e Otricoli, precisamente tra zona Acerella e Poggio di Otricoli. Incendio che si è riacceso nella stessa zona anche nel pomeriggio, con i vigili del fuoco giunti sul posto dalla mattina per domare le fiamme. In questo caso, pur non essendo state interessate abitazioni e persone, l’ipotesi di dolo non è stata ancora scartata.

Nel pomeriggio, poi, le fiamme si sono alzate in un terreno a Giove, con la colonna di fumo visibile anche da lontano. Sul posto tre squadre e il Dos che ha allertato l’elicottero antincendio regionale, con i vigili del fuoco in azione intorno ad alcune abitazioni per evitare ogni pericolo e a protezione di un distributore di carburante alle porte del centro abitato.

Una squadra ha messo in salvo due persone da una casa a cui i le fiamme avevano distrutto un contatore del gas che fuoriusciva incendiandosi, chiuso e messo in sicurezza. Altre squadre stanno salvando animali e mettere in salvo persone nelle abitazioni adiacenti l’incendio.

.

Sos ospedale di Terni, a settembre il Pronto soccorso, già in emergenza, perde tre medici

Tensioni internazionali: il sistema bancario per un ritorno alla normalità?