in

Menotti art festival: per tre giorni Spoleto si trasforma in centro di arte contemporanea

120 le location coinvolte

SPOLETO (Perugia) – Dopo le anteprime con le prime mostre il “Menotti art festival” è pronto a partire e dal 22 al 26 settembre tornerà a invadere Spoleto con artisti e accademici in arrivo da tutto il mondo nei 120 spazi espositivi allestiti in luoghi pubblici, ma anche privati, hotel, residenze storiche, chiese, ristoranti. Tutto lungo il filo rosso dell’arte contemporanea. Protagonisti saranno pittori e scultori, ma non mancheranno musicisti, letterati e accademici, docenti, ricercatori e studenti.

La manifestazione ideata da Luca Filipponi si aprirà ufficialmente venerdì 23 settembre Sabato 24 settembre alle 15.30 al Roof garden theatre (complesso monumentale di San Nicolò) si terrà la cerimonia del premio internazionale letteratura SpoletoFestivalArt2022. Lunedì 26 settembre alle 16 al piano Nobile del complesso di San Nicolò si terrà invece la cerimonia del premio internazionale Thomas Shippers.

Le piazze come il salotto di casa dei cittadini: la sfida (vinta) a Perugia

bicicletta sic2sic

Mobilità ciclabile: il documento Fiab per i candidati dei collegi umbri