in

Il sangue delle donne: a Città della Pieve una riflessione sulla violenza di genere

Presentazione del libro di Alvaro Fiorucci

R.P.

CITTÀ DELLA PIEVE (Perugia) – Sarà la biblioteca comunale Francesco Melosio di Città della Pieve a ospitare, nell’ambito della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, il prossimo 25 novembre alle 17.30, la presentazione del libro “Il sangue delle donne. Cronache di femminicidi in Umbria” di Alvaro Fiorucci.

L’appuntamento, promosso dall’amministrazione comunale per offrire un momento di riflessione sul tema della violenza di genere, vedrà l’autore dialogare con il sindaco Fausto Risini e con il vicesindaco e assessore alla cultura Michela Nocentini.
«I femminicidi non accennano a diminuire – ricordano dal Comune di Città della Pieve – e si allunga ogni mese la lista con i nomi delle vittime, di tutte le età: donne uccise da mariti, compagni, ex compagni o familiari, che puniscono la libertà femminile. Quando ancora non siamo giunti alla fine del 2022, il numero di femminicidi censiti in Italia, ovvero di omicidi di donne, ha già toccato quota quarantotto».

A livello locale è operativo il Cav Maria Teresa Bricca può essere contattato al numeri 0578 321669 e 345 7107440 dal lunedì al sabato dalle 9 alle 21.

Cristiana Pegoraro porta San Valentino in America e incanta la Carnegie hall

Terni, fermi i lavori sulla bretella Maratta-Gabelletta: «Preoccupati dalla situazione»