in

Terni: iniziativa alla Bct per la giornata nazionale del Parkinson

“Per non restare soli” è lo slogan con cui l’associazione sintetizza il suo obiettivo

di Francesco Petrelli

TERNI – Appuntamento domani alla Bct di Terni in occasione della giornata nazionale del Parkinson. L’Associazione Parkinson Terni (A.Par.T.) è un’organizzazione di volontariato nata a Terni su iniziativa del dottor Carlo Colosimo, direttore della struttura complessa di neurologia e stroke unit del dipartimento di neuroscienze dell’azienda ospedaliera Santa Maria di Terni. Alle ore 17 spazio ad Assunta Massetti sulla possibilità se esiste una riabilitazione specifica per la malattia di Parkinson.

Il Parkinson è una malattia neurodegenerativa ad evoluzione lenta ma progressiva, che coinvolge e compromette principalmente alcune funzioni quali il controllo dei movimenti e dell’equilibrio ed ha un grande impatto sulla vita dei malati. A seguire il ruolo della psicologia nella gestione della malattia con Stefano Bartoli. “Per non restare soli” è lo slogan dell’associazione che con queste parole vuole sintetizzare lo stato animo di chi vive la patologia sia come paziente che come parente e vuole rappresentare un punto di riferimento per il malato di Parkinson e la sua famiglia, andando anche oltre l’assistenza del neurologo. A conclusione discussione generale tra i partecipanti e gli addetti ai lavori.

Una discoteca

«Violentata in discoteca», ancora una denuncia a Perugia

Olga Urbani, l’eccellenza che premia: è tra le 50 Most Powerful Women di Fortune Italia