in

Terni: tre denunce e cinque patenti ritirate per guida in stato di ebrezza

Continuano i controlli effettuati dalla polizia

TERIN – Notte di controlli intensa, quella tra il 13 e il 14 agosto, per i controlli effettuati dalla polizia. «Sono stati fermati 100 veicoli – si legge nella nota delle forze dell’ordine – e circa 120 persone sono state controllate e sottoposte ai test, le cui risultanze hanno portato a 7 contestazioni per guida in stato di ebrezza, di cui 3 di rilevanza penale 4 amministrativa per un totale appunto di 5 patenti ritirate. I tre conducenti sono stati denunciati perché presentavano tassi alcolemici ben superiori ai limiti previsti: due con tasso alcolemico di poco inferiore a 1,50 g/l alcool e una con tasso alcolemico superiore a 1,50 g/l alcool».

Inoltre, la polizia tende a specificare che «non c’ è una fascia di età particolarmente interessata, perché i trasgressori sono di età compresa tra i 21 e i 58 anni, ricordando ovviamente che per i neopatentati, due nella fattispecie, la tolleranza è per legge 0».

Salvatore Accardo in concerto al Tempio della Consolazione di Todi

«Si spaccia per me da anni»: arrestato 53enne a Perugia